Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

Share
Facebook Twitter

Sviluppare una vera e propria cultura diffusa dello sviluppo locale

Carlo Carboni - 15 ottobre 2010

I sistemi locali di sviluppo sono sempre più influenzati da fattori competitivi immateriali e relazionali; gli stessi sono attivabili solo attraverso la capacità di cooperazione degli attori nel produrre servizi e beni collettivi che arricchiscano le economie esterne di contesto e valorizzino i beni comuni (patrimonio ambientale e storico-artistico). In tal senso, il territorio assume una specifica configurazione, la cui competitività globale è direttamente proporzionale alla sua attitudine a costruire innovazione politica, amministrativa, tecnologica e cognitiva, sviluppando contestualmente una più evoluta e coerente capacità di coordinamento istituzionale delle risorse. Una sorta di nuovo patto per lo sviluppo attraverso cui rinsaldare i legami sociali ed organizzativi fra comunità locale, tessuto imprenditoriale e politica.

RELATORE: Carlo Carboni