Novità     Emergenza Covid-19     Privati     Imprese     Soci    

POSTE ITALIANE. Possibili ritardi nella ricezione delle comunicazioni

25 marzo 2020

Gentili soci e clienti, riferiamo che Poste Italiane ha diffuso un comunicato per informare che, in considerazione dell’emergenza sanitaria in atto e delle recenti misure di contenimento disposte dalle Autorità competenti, non sarà in grado di erogare a pieno regime il servizio postale nella sua interezza fino al 27 marzo o a prossima data che verrà indicata sul sito di Poste.

 

In conseguenza, avvisiamo da subito che, nonostante il massimo impegno nostro e della Capogruppo nell’individuare soluzioni percorribili, saranno possibili dei ritardi nella ricezione delle comunicazioni periodiche cartacee relative ai contratti sottoscritti con la Banca.

 

Confermiamo che sarà invece garantita la puntuale disponibilità della documentazione distribuita per mezzo infobanking nella sezione dedicata di inbank.

 

Confidando nella Vostra comprensione, porgiamo cordiali saluti

La direzione