Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

Share
Facebook Twitter

    News

    Estrazione finale del concorso a premi #Partiinquinta con le Casse Rurali Trentine

    Grande successo per il concorso a premi #PARTIinQUINTA organizzato dalle Casse Rurali Trentine: estratto anche il vincitore che si è aggiudicato la Fiat500!

    Sono quasi 10.000 i clienti delle Casse Rurali Trentine che al 31 dicembre, ultimo giorno utile per partecipare al concorso, hanno sottoscritto un prodotto o servizio presso la propria Cassa Rurale ricevendo il codice di partecipazione e si sono registrati sul sito del concorso www.partiinquinta.it.

    Tra questi sono 80 i fortunati vincitori delle estrazioni di novembre e dicembre che hanno ricevuto altrettanti premi e hanno portato a casa 40 buoni coop dal valore di 200€, 20 iPhone X e, solo per gli under 35, 20 iPad.

    L’estrazione finale, a cui hanno partecipato tutti coloro che hanno giocato il codice dal 1° ottobre al 10 gennaio, si è svolta il 15 gennaio e ha visto Gemma aggiudicarsi una splendida Fiat 500. La fortunata vincitrice è cliente della Cassa Rurale Alto Garda ed è residente a Mori.

    Il meccanismo del concorso era semplice: fino al 31 dicembre 2018 presso tutte le filiali delle Casse Rurali Trentine, sottoscrivendo uno dei prodotto o servizi appartenenti a una delle 5 aree indicate nel regolamento, veniva consegnato un codice, ci si registrava sul sito www.partiinquinta.it e si giocava il codice, indicando quale prodotto/servizio era stato sottoscritto in banca.

    Il concorso #PARTIinQUINTA, ideato e realizzato dall’Ufficio Marketing di Cassa Centrale Banca, aveva lo scopo di fare conoscere le vantaggiose caratteristiche dei prodotti e servizi offerti dalle Casse Rurali Trentine e la loro validità di utilizzo e risparmio. “Con questa iniziativa – commenta Giuseppe Armani, Responsabile dell’Ufficio Marketing – le Casse Rurali si sono dimostrate ancora una volta banche differenti e vicine ai giovani. Se da un lato abbiamo voluto premiare la fedeltà dei clienti che hanno scelto una Cassa Rurale per le loro esigenze bancarie e assicurative, dall’altro abbiamo cercato di avvicinare soprattutto i giovani alla nostra offerta, e con ottimi risultati: il 45% dei partecipanti avevano meno di 35 anni.

    Grande soddisfazione ed entusiasmo hanno dimostrato sia i clienti (numerosi infatti sono stati i contatti tramite la pagina Facebook e le richieste tramite mail inviate alla casella dedicata) che le banche coinvolte, per il supporto che il concorso ha dato loro nel collocamento dei prodotti e dei servizi e nella tenuta della redditività.