Premi allo studio: aperte le iscrizioni per l’edizione 2021

Torna l’appuntamento con i “Premi allo studio”, l’iniziativa dedicata ai giovani e alle giovani che hanno scelto di dare il massimo nel proprio percorso di formazione. Anche quest’anno, la CR premierà quelli che più si sono distinti con riconoscimenti fra i 250 e i 600 euro, a seconda del titolo di studio conseguito. La consegna dei premi avverrà a novembre, nel corso di una speciale cerimonia-evento durante la quale i ragazzi e le ragazze potranno raccontarsi e condividere con la comunità i propri piani per il futuro. Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 15 ottobre.

Novità |  Emergenza Covid-19 |  Privati |  Soci |  Territorio | 

Puntuali come ogni estate, tornano “I premi allo studio” , l’iniziativa che la nostra Cassa Rurale mette in campo ogni anno per premiare e sostenere i giovani del territorio che hanno scelto di impegnarsi negli studi. Lo scorso anno, così pesantemente segnato dalla pandemia, i riconoscimenti erano stati cinquantasette, quarantadue a neolaureate e neolaureati e quindici a ragazzi e ragazze che hanno concluso le scuole superiori.

Anche quest’anno, l’iniziativa guarda con sensibilità e attenzione alla situazione creata dall’emergenza Covid-19: i giovani sono fra le categorie più toccate dall’emergenza, con pesanti ricadute sul loro percorso di formazione. Sostenere le nuove generazioni in questo momento diventa quindi non solo importante per il loro futuro, ma anche strategico per il rilancio della comunità nel dopo pandemia.

 

Per partecipare è necessario non aver superato i 30 anni al momento del conseguimento del diploma o della laurea, essere socio o figlio di socio, oppure aver presentato richiesta di ammissione a socio.

La domanda può essere scaricata dal sito e consegnata agli sportelli della banca, oppure compilata direttamente online al seguente LINK. La scadenza è il 15 ottobre 2021. Tutte le informazioni, il regolamento completo e i moduli per l’adesione sono disponibili all’indirizzo nella sezione PREMI ALLO STDIO.

 

Come già nelle edizioni 2019 e 2020, anche quest’anno i premi verranno consegnati durante una speciale serata-evento. Lo scorso dicembre, a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia, la cerimonia si è svolta completamente online. Nonostante questo, sono state tante le emozioni vissute dai ragazzi e dalle ragazze che hanno ricevuto i riconoscimenti della Cassa Rurale. Ciascuno di loro si è potuto infatti presentare alla comunità, raccontando sogni e progetti nel corso di un vero e proprio talk sullo stile dei famosi “TED”. Le modalità per lo svolgimento della cerimonia di premiazione 2021 saranno valutate nei prossimi mesi, a seconda delle condizioni sanitarie. La partecipazione alla serata finale è condizione imprescindibile per l’assegnazione del premio: chi non può essere presente verrà considerato rinunciatario e non potrà ritirare il riconoscimento.

 

Premiando i giovani più meritevoli, la nostra Cassa Rurale intende rinnovare il patto intergenerazionale su cui si fonda il credito cooperativo. Un patto basato sulla condivisione di obiettivi, principi e valori, al di là delle differenze anagrafiche. Un patto che si rinnova di anno in anno, di generazione in generazione, a beneficio dei territori e della collettività.